Vai al contenuto
Home » Lezione 1: il valore di se stessi

Lezione 1: il valore di se stessi

LEZIONE 1: IL VALORE DI SE STESSI

Dalla lettura delle carte angeliche di oggi, è emerso il tema del “valore di se stessi”. Vorrei farvi riflettere su questa tema, in quanto molto attuale per tutti noi.

La parola “valore” proviene dal latino e dalla parola valere: essere forte, sano, capace; significare. L’insieme delle qualità intellettuali e morali di una persona ed il suo livello di capacità professionali; un uomo di valore.

Il valore riguarda veramente tutti i doni e latenti che abbiamo, ma anche la ricchezza interiore che abbiamo acquisito, ma anche che ci hanno tramandato.

Tante volte alcuni di noi, non credono di avere dei talenti, e fanno fatica a comprendere che tutti sulla terra li posseggono. I doni e talenti, si possono scoprire e si possono far fruttare. Certo se uno riconosce il proprio valore e riesce a scoprire i suoi talenti, la vita odierna si trasformerà in meglio.

Il nostro valore, la grande coppa ricolma di energia dorata, può essere offerto agli altri solo al momento che lo riconosciamo prima noi all’interno di noi stessi.  Piu crediamo al nostro valore, più gli altri lo vedranno e più richiameremo abbondanza nella vita.

Purtroppo non è cosi semplice questo processo, perché siamo soggetti al condizionamento da parte della famiglia, della società, dell’educazione, della scuola. Come abbiamo visto dalle carte stamani, le emozioni possono veramente bloccare il cammino verso l’autostima e valore di sé, e portare le persone a sminuirsi ed a non credere nelle proprie doti.

Noi siamo dei portatori di “doni”, ma tante volte ce ne dimentichiamo. Allora vi sollecito a pensare quale è il dono che state portando alle persone a voi care, ma nello stesso momento riflettete anche, che a sua volta, coloro che frequentiamo, ci stanno portano anche loro dei doni.

Siamo sempre abituati a vedere nell’altra persona i lati negativi, scordandoci che ci sono le qualità che tutte le persone hanno.

VISUALIZZAZIONE PER CONNETTERSI AL PROPRIO VALORE

Visualizziamo di essere nel nostro luogo di pace interiore, un luogo in natura, completamente avvolti nella pace.

Mentre siamo in questo luogo protetto, ci visualizziamo nelle mani una coppa con del liquido coloro oro all’interno. Cominciamo a guardare il liquido e chiediamo mentalmente di voler vedere o sentire quali sono i propri talenti. Lasciate far emergere tutto ciò necessario, senza aspettative.

Se non sentite/vedete niente, non importa, perché vi arriveranno i segnali in altro modo e nei prossimi giorni.

Questa visualizzazione potrà essere ripetuta quante volte desiderate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Help Chat
Send via WhatsApp